Un pomeriggio alla Scala di Milano

Noi alunni della classe quinta del plesso San Vittore abbiamo avuto l’opportunità di incontrare il giornalista Marco Quaglini lo scorso 21 marzo presso la sede Dante. Dopo un’interessante lezione di giornalismo, ha organizzato delle piccole redazioni in cui ci si confrontava su avvenimenti importanti successi negli ultimi mesi a scuola. Seguendo le sue indicazioni e i preziosi consigli, abbiamo scritto quanto segue. Continua a leggere Un pomeriggio alla Scala di Milano

Settimana bianca con la scuola

Noi ragazzi della V A “Dino Provenzal” abbiamo partecipato, per la prima volta assieme alla nostra Maestra Fulvia e agli alunni della Scuola Media, alla settimana a Foppolo organizzata dall’Istituto IC Via Dante. E’ stata una esperienza educativa, formativa, divertente ed avvincente: giornate dense e ricche di attività dedicate allo sci con bravi e pazienti maestri. Non solo… abbiamo potuto anche sperimentare impegnative discese con il bob, pattinaggio sul ghiaccio, ed imparare con lezioni pratiche come ci si deve comportare in caso di infortuni sulla neve.IMG-20190126-WA0003

Emozionanti sono state le iniziative di fine giornata con fiaccolata sulle piste, passeggiate sulla neve, e la tanto attesa serata in discoteca che ci ha visti “esperti ballerini”.IMG-20190118-WA0025

Da questa settimana emerge altresì la qualità educativa del progetto che ha messo in evidenza come noi ragazzi fuori dal “nido” familiare ci siano dimostrati autonomi, responsabili, educati, e rispettosi delle regole aiutandoci e condividendo con gioia tutti i momenti della giornata. IMG-20190126-WA0004

Tra sorrisi ed abbracci tutti infine ci siamo dati appuntamento per Foppolo 2020!

La Classe VA Provenzal.

 

Un tuffo nel passato

Oggi la mestra Daniela ci ha portato il macinacaffè e la macchina fotografica dei suoi nonni, che abitavano a Voghera; risalgono alla prima metà del 1900.

20181106_14345520181106_143531(1)

Li abbiamo osservati e descritti senza tralasciare nulla, come veri storici. Il macinacaffè è stato realizzato in legno e ferro. All’estremità c’è una leva che girando macina i chicci di caffè. La polvere viene raccolta nel cassettino sottostante.

La macchina fotografica è composta da una parte in stoffa (soffietto) e un’altra di ferro e pelle.

Questi oggetti oggi non si usano più, sono stati sostituiti da utensili più moderni.

Aurora: “La mia mamma compra il caffè già macinato!”

Caterina: “Il papà non ha tempo…va al bar a berlo!”

Maria Sole: “Noi abbiamo la macchinetta con le cialde!!!”

Giacomo: “Per fotografare usiamo il telefono…”

Leonardo: “Mio padre con il cellulare scatta foto che si possono subito vedere…altrimenti vengono eliminate!”

Riccardo: “Ho capito che adesso sprechiamo molta energia e inquiniamo”

Mattia: “È bello oggi fare le foto velocemente…”

Noi bambini abbiamo capito che sarebbe bello trovare un modo per usare utensili moderni rispettando la natura.

Classe 3^ C Primaria Dante

NOVELLO ROBIN HOOD

Mauro Nespoli è tornato a farci visita lunedì mattina per un’intervista esclusiva.

Mauro è nato a Voghera il 22 Novembre 1987 e si è appassionato al tiro con l’arco a 10 anni. Si è sempre sentito un difensore dei deboli e da bambino, approfittava della sua imponente corporatura per proteggere i più piccoli dai dispetti dei bulletti. Ammirava l’arciere Robin Hood e non gli sembrò vero di poter abbracciare un arco come il suo eroe. Continua a leggere NOVELLO ROBIN HOOD