Contenuto principale

Progetti PON

Il nostro Istituto si è aggiudicato il finanziamento europeo per due progetti PON Per la Scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020:

  • candidatura N. 986828 3340 del 23/03/2017 - FSE - Competenze di cittadinanza globale con il progetto "Strumenti per una nuova cittadinanza"
  • candidatura N. 46577 2669 del 03/03/2017 - FSE -Pensiero computazionale e cittadinanza digitale con  il progetto "Dante in the Sky for Learning"

 

 

Mercoledì 24 ottobre gli alunni della secondaria si sono recati  al Teatro Arlecchino per assistere allo spettacolo teatrale "Cambiamo Gioco",  con Alessandro Chieregato,, regia di Mauro Buttava, consulenza scientifica di Leopoldo Grosso, prodotto dall’ Associazione Culturale Artemisia in collaborazione con Libera (controle mafie).

Lo spettacolo racconta come il gioco d’azzardo determini cambiamenti nella società, portando al rischio di spezzare i legami affettivi e comunitari.

Il gioco d’azzardo genera povertà materiale, affettiva, sociale ed economica e per contrastarlo occorre un’azione condivisa e collettiva.

Un solo attore e uno sgabello in scena.

Alessandro viene da Pavia, una provincia colpita come tante dal gioco d’azzardo. In un percorso a ritroso ricostruisce il cambiamento della comunità nel quale è cresciuto a partire dalla generazione dei padri in un’Italia ancora legata ad un sogno collettivo. Attraverso le vicende del suo gruppo di amici si confronta con la trasformazione dei sogni di ciascuno a partire dai nuovi modelli culturali iniziati con l’individualismo degli anni 80.

Tra questi il “VANNI” lo coinvolge nell’apertura di un autolavaggio, che diventa uno dei pochi sogni realizzati dal gruppo di amici. Il loro progetto comune naufragherà nel momento in cui il Vanni incontra e viene sommerso dal gioco d’azzardo. Ad Alessandro rimangono alcune domande: 

Quando è iniziato tutto questo? Perché non mi sono accorto prima di quello che stava succedendo? Cosa posso fare ora?

A partire dalla volontà di aiutare il Vanni, Alessandro, scoprirà le invisibili implicazioni del gioco d’azzardo nella società che stiamo vivendo.